• ATTIVITA' SOSPESE

    NOTA DEL PATRIARCA DI VENEZIA - 23 FEBBRAIO 2020
    In osservanza alla nota del patriarcato di Venezia in merito all'emergenza Coronavirus, TUTTE le attività della nostra parrocchia saranno sospese fino a domenica 1 marzo compresa. LEGGI LA NOTA IN ALLEGATO

  • n. 25 del 23 febbraio 2020

    Signore Gesù,
    i tuoi insegnamenti a volte
    sono difficili da metter in pratica.
    È più facile rispondere alle cattiverie con altre cattiverie,
    alle offese con altre offese,
    agli schiaffi con altri schiaffi.
    È per questo che ci stimoli continuamente
    con la tua parola ed il tuo esempio,
    affinchè le nostre debolezze si trasformino in atti d’amore.
    Fa che il nostro porgere l’altra guancia
    non sia solo un gesto di circostanza
    ma uno stile di vita,
    quella vita che tu hai sacrificato sulla croce per salvare tutti noi.

  • n. 24 del 16 febbraio 2020

    Dio, Padre,
    ti prego, manda su di me il tuo Spirito Santo 
    perché spenga il rumore delle inutili parole, 
    faccia regnare il silenzio e mi doni un cuore docile all’ascolto,
    togli dal mio petto il cuore di pietra
    e donami un cuore di carne
    fa che io sperimenti nella mia vita la tua presenza, 
    amorevole e gentile Mostrami la tua via e illumina i miei passi
    Padre, donami un cuore semplice,
    capace di accogliere senza resistenza la tua parola,
    fonte di vita eterna.
    Amen.

    Sara

  • LILIANA SEGRE

    Il video del discorso integrale che la senatrice a vita Liliana Segre ha fatto al Parlamento europeo a Bruxelles.

    GUARDA QUI

     

  • n. 23 del 9 febbraio 2020

    Signore tu ci illumini dal giorno del nostro battesimo,
    fa che possiamo scegliere come unico regalo di vita l'Amore,
    solo così potremmo essere Luce per chi ci incontra
    e vive nelle tenebre,
    solo così il mondo potrà esser raggiunto e trasformato
    dai riflessi e bagliori della tua presenza di Grazia.

    Aiutaci a servire dentro questo Amore
    anche nel compiere opere buone per i bisognosi,
    spargendo così le nostre vite di Sale,
    che dà sapore buono ai nostri giorni
    e ai gesti umani più semplici.

  • n. 22 del 2 febbraio 2020

    Signore, Quante volte aspettiamo a lungo qualcosa
    che non sappiamo se arriverà? Non è facile mantenere pazienza e speranza.
    Tristezza e sconforto ci pervadono quando cediamo. Aiutaci a non perderci d'animo:
    dandoci da fare per realizzare i nostri obbiettivi,
    trovando vie alternative per raggiungerli,
    accettando le sconfitte e le nostre debolezze,
    mantenendo sempre forte la relazione con te,
    amico presente che ci sostiene nel cammino.
    D

  • Mattiuzzo Antonietta

    " Mentre stavano compiendosi

    i giorni della sua assunzione,

    prese la ferma decisione

    di mettersi in cammino

    verso Gerusalemme "

  • CONOSCERE LA PAROLA

    Nella nostra Chiesa, da molti anni vengono offerte esperienze per approfondire la conoscenza e coltivare la familiarità con la Parola di Dio.

  • n. 21 del 26 gennaio 2020

    La tua Parola, Signore, insegna ad amare il prossimo
    a porgere l’altra guancia, a sedersi tra gli ultimi,
    a cogliere il bello che c’è nel Creato.
    Oggi, invece, inneggiando a Dio
    le genti si combattono;
    le fiamme e l’avidità divorano le foreste
    e le acque invadono campagne e città.
    Ascolta, Signore, le preghiere
    di chi crede ancora in un cammino di conversione;
    di chi pensa che accoglienza, rispetto per i più deboli,
    equa distribuzione delle ricchezze,
    siano alla base della convivenza civile.

  • n. 20 del 19 gennaio 2020

    Non mancano le esperienze oscure in cui entriamo liberamente,
    un po’ per curiosità e un po’ per scelta,
    sicuri di poterle gestire e di uscirne quando e come vorremo.
    E invece, Gesù,
    finiamo per saggiare le conseguenze dolorose dei nostri sbagli.
    Solo tu, Signore Gesù,
    puoi strapparci alle catene costruite con le nostre mani.
    Solo tu puoi riportarci sui sentieri abbandonati con superbia ed arroganza,
    illusi di poter farcela da soli.
    Solo tu puoi donarci di nuovo una pace da tempo sconosciuta.

  • Pagine