• PASQUA 2020 #iocelebroacasa

    VIDEO

  • CELEBRAZIONE DELLE ESEQUIE

    Ci saranno varie possibilità di celebrare il congedo dai propri cari. Una celebrazione di benedizione in cimitero prima della sepoltura. In chiesa le esequie possono essere celebrate nella liturgia eucaristica e in questo caso lʼorario sarà sempre alle ore 9.00 o con una liturgia della Parola e allora si potrà fissare un orario diverso. Non lasciamo che siano le Imprese di pompe funebri a decidere, ma ogni famiglia prenda direttamente accordi con il parroco contattandolo allo 041 900201.

  • omelia 25 maggio 2020

    Prima Lettura

    Avete ricevuto lo Spirito Santo quando siete venuti alla fede?

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 19,1-8

  • omelia 24 maggio 2020

    Vangelo

    A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra.

    Dal Vangelo secondo Matteo
    Mt 28,16-20

  • PER LA PREGHIERA A CASA, IN FAMIGLIA

    INTRODUZIONE

  • PER LA PREGHIERA PERSONALE A CASA

    INTRODUZIONE

  • omelia 23 maggio 2020

    Prima Lettura

    Apollo dimostrava attraverso le Scritture che Gesù è il Cristo.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 18,23-28

    Trascorso ad Antiòchia un po' di tempo, Paolo partì: percorreva di seguito la regione della Galàzia e la Frìgia, confermando tutti i discepoli.

    Arrivò a Èfeso un Giudeo, di nome Apollo, nativo di Alessandria, uomo colto, esperto nelle Scritture. Questi era stato istruito nella via del Signore e, con animo ispirato, parlava e insegnava con accuratezza ciò che si riferiva a Gesù, sebbene conoscesse soltanto il battesimo di Giovanni.

  • n. 38 del 24 maggio 2020

    Signore,
    nel giorno in cui il Vangelo ricorda la tua Ascensione in cielo,
    dopo quasi tre mesi possiamo ritornare a celebrare l'Eucarestia.
    L'Ascensione ha completato la Tua vita terrena
    e Ti ha riportato alla destra del padre.
    Hai affidato alla Chiesa ed agli uomini
    la missione di divulgare la Tua parola
    così continuerai a vivere in mezzo a noi ogni giorno,
    in ogni angolo della terra.
    In questi ultimi mesi chiusi nelle nostre case
    ci siamo sentiti smarriti,
    impauriti, ma tu non ci hai mai abbandonato,

  • omelia 22 maggio 2020

    Prima Lettura

    In questa città io ho un popolo numeroso.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 18,9-18

    [Mentre Paolo era a Corìnto,] una notte, in visione, il Signore gli disse: «Non aver paura; continua a parlare e non tacere, perché io sono con te e nessuno cercherà di farti del male: in questa città io ho un popolo numeroso». Così Paolo si fermò un anno e mezzo, e insegnava fra loro la parola di Dio.

  • omelia 21 maggio 2020

    Prima Lettura

    Paolo si stabilì in casa loro e lavorava, e discuteva nella sinagoga.

    Dagli Atti degli Apostoli
    At 18,1-8

  • Pagine